Scuola di Musica: Saggi, Concerto e nuove opportunità per i giovani

Pienone di pubblico e soddisfazione piena per tutti i partecipanti alla 33° edizione del Saggio di fine anno della Scuola Musicale “Corrado Abriani” della Filarmonica.

locandinemaggio2013

Necessariamente suddivisa in due serate, l’esperienza ha coinvolto buona parte degli ormai oltre 100 allievi della scuola; strumenti prettamente bandistici (clarinetti, flauti, trombe, sax, corni etc.) si sono alternati a pianisti, violinisti, chitarristi e bassisti nell’esecuzione di pezzi solistici o di gruppo.

foto saggio 1 web

Soddisfazione piena per tutti, dagli allievi ai loro bravissimi insegnanti, passando per la Direzione della Filarmonica e i gestori della Scuola, Carlo Marnati e Ornella Del Pero. A conclusione della prima serata la Sig.ra Maria Teresa Abriani ha rivolto con commozione un saluto e un ringraziamento a tutti per l’ottimo lavoro svolto nella scuola di musica intitolata al M° Corrado Abriani.

foto saggio 2 web

Ora la Filarmonica si concentra sui prossimi impegni; in giugno si terranno il tradizionale Concerto nel Quadriportico della Basilica di S.Maria Nuova (venerdì 14), e quello, altrettanto tradizionale, nell’ambito dei festeggiamenti per la Festa Patronale della Parrocchia di S.Pietro (domenica 30). Nel mese di luglio invece ci sarà l’atteso debutto della neonata Big Band, venerdì 19 Luglio in Piazza Marconi. Si tratta di un progetto portato avanti e voluto fortemente proprio da alcuni bandisti che, nel desiderio di sperimentare generi non frequentemente affrontati dall’organico bandistico, hanno dato vita a questa nuova compagine.

E mentre altri nuovi progetti sono in procinto di partire (se ne parlerà più avanti), prosegue a vele spiegate l’esperienza della Junior Band: formazione che vuole permettere ai giovani allievi, che iniziano o hanno da poco iniziato lo studio di uno strumento, di suonare in Orchestra e poter quindi proseguire il proprio percorso musicale magari iniziato a scuola, avendo la Scuola di Musica Corrado Abriani tra i propri corsi tutti gli strumenti che attualmente vengono studiati nelle classi musicali delle scuole medie cittadine.
Proprio a questo proposito, Venerdì 24 maggio La Junior Band era presente sul palco al teatro fiera di via Ticino in occasione del Concerto di fine anno della scuola secondaria di I grado.

fotofiera1 web

Quasi la metà dei componenti della Filarmonica Junior Band infatti sono giovani musicisti che tuttora frequentano le sezioni musicali delle scuole medie, o che le hanno frequentate negli anni passati, per cui si sono integrati perfettamente sia sotto la direzione del Vicemaestro Francesco Bellati come Filarmonica Junior Band nell’eseguire due pezzi di J. De Haan, sia nell’eseguire il pezzo “Morricone Portrait”, suonando insieme alle Orchestre Verdi e Vivaldi (Le due orchestre delle scuole secondarie di I grado di Abbiategrasso), diretti dal Prof. Gianluigi Midali a conclusione del concerto.

fotofiera2 web

Tutte le esecuzioni sono state molto apprezzate dal pubblico in sala e non ci resta che auspicare che i percorsi musicali, simili ma  paralleli, che attualmente vengono portati avanti dalle Istituzioni Scolastiche, e dalla Filarmonica con la propria Scuola di Musica, possano trovare sempre più spesso punti di incontro come quello di Venerdì scorso per dare la possibilità ai ragazzi che vogliono continuare a “fare musica” di trovare in città dei luoghi che lo permettano, senza doversi rivolgere a offerte che comportano comunque lo spostamento fuori da Abbiategrasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: